condividi questa pagina
Condividi su Linkedin
Condividi su Google plus
Condividi su Twitter
Condividi su Facebook

Apertura partita IVA per impresa

Vorrei aprire la Partita IVA. Come fare e dove andare?

Apertura di Partita IVA per un'impresa
Dal 2010 l'iscrizione di un'impresa - individuale o società - al Registro Imprese della Camera di Commercio competente per territorio deve obbligatoriamente essere presentata con modalità telematica ComUnica con la quale l'impresa viene iscritta al Registro Imprese e contemporaneamente viene ad essa assegnato un numero di Partita IVA.
Quindi, l'impresa che vuole domandare un numero di Partita IVA NON deve recarsi fisicamente in Camera di Commercio.

Apertura di Partita IVA per altri soggetti (che non sono titolari e/o soci di impresa)
In tutti gli altri casi nei quali sia richiesta la Partita IVA (professionista, consulente, associazione, persona che intende svolgere attività che prevede incasso e versamento dell'IVA...), il riferimento principale è l’Agenzia delle Entrate.
Per questo tipo di iscrizione bisogna seguire la procedura che l'Agenzia delle Entrate ha previsto per la richiesta e l'assegnazione di un numero di Partita IVA a un soggetto che NON è un'impresa.

Per questa procedura la Camera di Commercio non è il soggetto di riferimento ma si deve contattare l'Agenzia delle Entrate.

Uffici dell'Agenzia delle Entrate

Per conoscere dove sono le sedi dell’Agenzia delle Entrate e gli orari di apertura consulta il sito: Agenzia delle Entrate - Trova l'ufficio