condividi questa pagina
Condividi su Linkedin
Condividi su Twitter
Condividi su Facebook

Commercio all'ingrosso: soggetti con requisiti

Chi esercita l'attività di commercio all'ingrosso deve risultare in possesso dei requisiti di onorabilità previsti  dall'articolo 71, comma 1, del D.Lgs. n. 59/2010 e non deve risultare sottoposto a misure di prevenzione antimafia D.Lgs. n. 159/2011.

La dichiarazione del possesso dei requisiti di esercizio e dell’insussistenza di cause ostative ai sensi della normativa antimafia  deve essere resa singolarmente da parte di ogni soggetto interessato nella SCIA o comunicazione per inizio/variazione attività di "Commercio all’Ingrosso” da presentare al Suap del Comune competente (per dichiarare i requisiti MORALI) e contestualmente al Registro Imprese (per iscrivere la carica nell'impresa - allegare modello Antimafia e ricevuta del Suap). Vedere le istruzioni per l' INIZIO ATTIVITA'.  

Per tutti i tipi di imprese e associazioni, anche prive di personalità giuridica, la documentazione  sulle misure di prevenzione antimafia (Modello Antimafia) si riferisce anche al direttore tecnico e al procuratore generale, se previsti.

I soggetti sottoposti alla verifica prevista dalla normativa "antimafia" sono individuati nell’art. 85 del D.Lgs. n. 159/2011 e riportati nel presente elenco:

Imprese individuali

a) titolare

b) direttore tecnico (se previsto)

Società semplice e società in nome collettivo

a) tutti i soci

b) soci persone fisiche delle società personali o di capitali che ne siano socie

c) direttore tecnico (se previsto)

d) soggetti che svolgono compiti di vigilanza ai sensi dell’art. 6, comma 1, lettera b) del D.Lgs. 231/2001 (se previsti)

Società in accomandita semplice

a) tutti i soci accomandatari

b) soci persone fisiche delle società personali e/o di capitali che ne siano socie accomandatarie

c) direttore tecnico (se previsto)

d) soggetti che svolgono compiti di vigilanza ai sensi dell’art. 6, comma 1, lettera b) del D.Lgs. 231/2001 (se previsti)

Società di capitali

a) soggetti con legale rappresentanza e altri amministratori

b) socio di maggioranza in caso di società con numero di soci pari o inferiore a quattro (*)

c) socio in caso di società con socio unico (*)

d) membri del collegio sindacale/sindaco unico

e) soggetti che svolgono compiti di vigilanza ai sensi dell’art. 6, comma 1, lettera b) del D.Lgs. 231/2001

f) direttore tecnico (se previsto)

(*) Qualora il socio sia una società fiduciaria occorre allegare dichiarazione di atto notorio (D.P.R. 445/2000) reso dal legale rappresentante della società fiduciaria con l’indicazione dei dati del fiduciante (socio effettivo) e far compilare a quest’ultimo l'apposito modello “Allegato A” relativo al possesso dei requisiti art. 67, D.Lgs. 159/2011

Società cooperative

a) soggetti con legale rappresentanza e altri amministratori

b) membri del collegio sindacale/sindaco unico

c) soggetti che svolgono compiti di vigilanza ai sensi dell’art. 6, comma 1, lettera b) del D.Lgs. 231/2001 (se previsti)

d) direttore tecnico (se previsto)

Consorzi

a) legale rappresentante

b) altri amministratori

c) ciascuno dei consorziati che detenga, anche indirettamente, una partecipazione pari almeno al 5%

d) direttore tecnico (se previsto

Società consortili

a) legale rappresentante

b) altri amministratori

c) ciascuno dei consorziati che detenga, anche indirettamente, una partecipazione pari almeno al 5%

d) membri del collegio sindacale/sindaco unico

e) soggetti che svolgono compiti di vigilanza ai sensi dell’art. 6, comma 1, lettera b) del D.Lgs. 231/2001 (se previsti)

f) direttore tecnico (se previsto)

Società in liquidazione

a) i liquidatori (= amministratori) se la società rimane ATTIVA per il commercio all'ingrosso.

 Gruppi europei di interesse economico

 a) legale rappresentante

 b) imprenditore o società consorziate

 c) direttore tecnico (se previsto)

 Società costituite all’estero, di cui all’articolo 2508 c.c, con sede secondaria con rappresentanza stabile in Italia

 a) rappresentante stabile in Italia

 b) membri del collegio sindacale/sindaco unico (se previsto)

 c) soggetti che svolgono compiti di vigilanza ai sensi dell’art. 6, comma 1, lettera b) del D.Lgs. 231/2001 (se previsti)

 d) direttore tecnico (se previsto)

 Società costituite all’estero prive di una sede secondaria con rappresentanza stabile in Italia

 a) tutti gli amministratori

 b) tutti coloro che hanno la direzione dell’impresa

 c) membri del collegio sindacale/sindaco unico (se previsto)

 d) soggetti che svolgono compiti di vigilanza ai sensi dell’art. 6, comma 1, lettera b) del D.Lgs. 231/2001 (se previsto)

 e) direttore tecnico (se previsto)

a) soggetti previsti  dalla norma per tutte le imprese costituenti il raggruppamento (anche con sede all’estero)

b) direttore tecnico (se previsto)

a) soggetti con legale rappresentanza

b) membri del collegio sindacale

c) soggetti che svolgono compiti di vigilanza ai sensi dell’art. 6, comma 1, lettera b) del D.Lgs. 231/2001

d) direttore tecnico (se previsto)

Vedere i pareri e le circolari ministeriali nell'apposita sezione Risposte a quesiti Commercio all'ingrosso