condividi questa pagina
Condividi su Linkedin
Condividi su Google plus
Condividi su Twitter
Condividi su Facebook

Marchio nazionale d'impresa

Cos'è
Marchio d’impresa è un segno distintivo che serve a contraddistinguere i prodotti o i servizi di un’impresa dai prodotti e servizi delle altre imprese.
Possono costituire marchi d’impresa tutti i segni suscettibili di essere rappresentati graficamente, in particolare le parole, compresi i nomi di persona, i disegni, le lettere, le cifre, i suoni, la forma del prodotto o della confezione di esso, o le combinazioni o le tonalità cromatiche, purché siano idonei a contraddistinguere i prodotti o i servizi di un’impresa da quelli di altre imprese.

Marchio collettivo - AVVISO
Ai sensi dell’art. 33 del D.lgs. n. 15/2019 "Disposizione transitoria in  materia  di  conversione  del  segno  in marchio collettivo o in marchio di certificazione" - entro il 23 marzo 2020 - tutti i titolari di marchi collettivi, registrati sulla base della normativa antecedente il D.lgs. 15/2019, quale che sia la data di scadenza del titolo di interesse, devono obbligatoriamente comunicare all’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi, pena la decadenza del marchio, se intendano optare per la sua classificazione in marchio collettivo come specificato nella “nuova disciplina”, ovvero in marchio di certificazione (art. 11 bis CPI).

Per saperne di più collegati al sito UIBM

Il deposito può essere cartaceo oppure telematico.

Per il deposito cartaceo si può utilizzare UNA delle seguenti modalità:

  • consegna a mano di una stampa (NO fronte/retro) della modulistica già compilata al computer (NON compilata a mano) con la firma in originale di tutti i richiedenti
    Modulo domanda di registrazione di marchio d'impresa scegliendo tra gli Allegati quello di competenza
    Modulo di consenso al trattamento dei dati personali
    obbligatorio dal 18/12/2018 per esprimere il consenso al trattamento dei dati personali

    La modulistica compilata va consegnata all'Ufficio Brevetti e Marchi della Camera di Commercio di Vicenza nei seguenti orari: da lunedì a venerdì 9-12
    Si consiglia di trasmettere la modulistica compilata via e-mail: brevetti@vi.camcom.it per un controllo formale e preventivo della corretta compilazione.

  • invio (postale) della domanda di deposito e relativa documentazione necessaria c/o la sede della DGLC-UIBM in via Molise 19- Roma, allegando copia F24 del pagamento dei diritti dovuti.

Per il deposito telematico la modalità è la seguente:

  • tramite il portale UIBM previa registrazione e possesso di firma digitale.
    Con questa modalità l'interessato si rapporta direttamente con UIBM, pertanto non deve pagare i diritti di segreteria della Camera di Commercio di Vicenza.
    L’utente dovrà effettuare il versamento dell’importo indicato con il Modello F24

Se si intende presentare la domanda presso la Camera di Commercio di Vicenza, è necessario depositare all’Ufficio Brevetti e Marchi:

  • 1 foglio A4 con la stampa del marchio/logo
  • tre copie del marchio a colori collocabile nell'apposito riquadro del modulo, se il marchio di cui si chiede la registrazione è a colori
  • se marchio collettivo, copia del regolamento concernente l’uso del marchio collettivo, i controlli e le relative sanzioni, sottoscritta dal richiedente

Consulta le Istruzioni per il deposito di una domanda di registrazione di marchio d'impresa

Il rinnovo della registrazione del marchio si effettua per periodi di dieci anni mediante deposito della domanda di rinnovo e pagamento dei relativi diritti entro gli ultimi dodici mesi di scadenza del decennio in corso, trascorso il quale la registrazione può essere rinnovata nei sei mesi successivi al mese di scadenza, con l’applicazione di una tassa per ritardato pagamento.

Il deposito può essere cartaceo oppure telematico.

Per il deposito cartaceo si può utilizzare UNA delle seguenti modalità:

  • consegna a mano di una stampa (NO fronte/retro) della modulistica già compilata al computer (NON compilata a mano) con la firma in originale di tutti i richiedenti
    Modulo domanda di rinnovo per marchio d'impresa scegliendo tra gli Allegati quello di competenza
    Modulo di consenso al trattamento dei dati personali
    obbligatorio dal 18/12/2018 per esprimere il consenso al trattamento dei dati personali

    La modulistica compilata va consegnata all'Ufficio Brevetti e Marchi della Camera di Commercio di Vicenza nei seguenti orari: da lunedì a venerdì 9-12
    Si consiglia di trasmettere la modulistica compilata via e-mail: brevetti@vi.camcom.it per un controllo formale e preventivo della corretta compilazione.

  • invio (postale) della domanda di deposito e relativa documentazione necessaria c/o la sede della DGLC-UIBM in via Molise 19- Roma, allegando copia F24 del pagamento dei diritti dovuti.

Per il deposito telematico la modalità è la seguente:

  • tramite il portale UIBM previa registrazione e possesso di firma digitale.
    Con questa modalità l'interessato si rapporta direttamente con UIBM, pertanto non deve pagare i diritti di segreteria della Camera di Commercio di Vicenza.
    L’utente dovrà effettuare il versamento dell’importo indicato con il Modello F24

Se si intende presentare la domanda presso la Camera di Commercio di Vicenza, è necessario depositare all’Ufficio Brevetti e Marchi:

  • 1 foglio A4 con la stampa del marchio/logo
  • tre copie del marchio a colori collocabile nell'apposito riquadro del modulo, se il marchio di cui si chiede la registrazione è a colori

Il pagamento dei diritti di deposito, come da TABELLA 2, deve avvenire esclusivamente con il Modello F24.
Al momento della presentazione della domanda sarà rilasciata una ricevuta ed un facsimile del Modello F24 con tutti i codici occorrenti per effettuare il versamento
La data di deposito decorrerà dalla data dell'effettivo pagamento del Modello F24.

TABELLA 2 - Diritti di rinnovo MARCHIO (validi per 10 anni) Importi (Euro)
Tassa base di rinnovo MARCHIO D'IMPRESA comprendente una sola classe € 67
Per ogni classe in più aggiungere alla tassa base € 34
Tassa di rinnovo MARCHIO COLLETTIVO per una o più classi € 202
Se alla domanda è allegata lettera di incarico è dovuta anche TCG € 34
Per pagamenti effettuati oltre la scadenza ed entro il semestre successivo è dovuto, in aggiunta alla tassa, il diritto di mora € 34

Consulta le Istruzioni per il deposito di una domanda di registrazione di marchio d'impresa

Diritti di segreteria da pagare alla Camera di Commercio di Vicenza allo sportello, in contanti o a mezzo POS, al momento del deposito:

  • € 40 per rilascio copia semplice del verbale di deposito
  • € 43 per rilascio copia autentica del verbale di deposito, se richiesta.

Marca da bollo

  • 1 marca da bollo di € 16 da applicare sul Modulo di domanda (obbligatorio)
  • 1 marca da bollo di € 16 da applicare su copia autentica del verbale di deposito, se è richiesta

Diritti di deposito
ll pagamento dei diritti di deposito, calcolato secondo la TABELLA 1, deve avvenire esclusivamente con il Modello F24 “Versamenti con elementi identificativi”.
Al momento della presentazione della domanda sarà rilasciata una ricevuta ed un facsimile del Modello F24 con tutti i codici occorrenti per effettuare il versamento.

La data di deposito decorrerà dalla data dell'effettivo pagamento del Modello F24.

TABELLA 1 - Diritti di primo deposito MARCHIO (validi per 10 anni) Importi (Euro)
Tassa base di registrazione MARCHIO D’IMPRESA comprendente una sola classe € 101
Per ogni classe in più aggiungere alla tassa base € 34
Tassa di rinnovo MARCHIO COLLETTIVO per una o più classi € 337
Se alla domanda è allegata lettera di incarico è dovuta anche TCG € 34

Il MiSe Ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato 11° edizione Classificazione internazionale dei prodotti e dei servizi ai fini della registrazione dei marchi - Classificazione di Nizza scaricabile nella sezione Documenti e link utili.

Interpretazione dei titoli delle classi e sulla modifica delle modalità di elencazione dei prodotti e servizi nelle domande di registrazione dei marchi
I prodotti e/o i servizi per i quali si intende richiedere la tutela mediante il marchio, dovranno essere identificati dal richiedente con chiarezza e precisione sufficienti a consentire ai terzi, su questa sola base, di determinare la portata della tutela conferita dal marchio.

Per tutti i nuovi depositi si dovrà elencare dettagliatamente i prodotti e servizi di effettivo interesse.

Il titolo completo della classe potrà essere riportato in domanda purché sia sufficientemente chiaro e preciso per comprendere la portata della protezione sulla base del suo significato naturale e abituale e coprirà soltanto il significato letterale dei termini utilizzati.
L'UIBM non accetterà più la dichiarazione del titolare tesa a rivendicare la protezione dell'intera classe.

Classificazione di Nizza 11^ ediz. - rev. 1 gen 2019

Contatti
Brevetti e Marchi
VICENZA, Via Montale 27
[piano 4 - ufficio 4.16]
apertura al pubblico per depositi
DM 25.09.1972
da lunedì a venerdì: 9-12

apertura al pubblico per informazioni
da lunedì a venerdì: 9-12.45