condividi questa pagina
Condividi su Linkedin
Condividi su Google plus
Condividi su Twitter
Condividi su Facebook

Dettaglio bando

Bando contributivo per la registrazione europea e internazionale dei BREVETTI per le imprese della provincia di Vicenza
Termini presentazione domanda dal 03/09/2007 al 31/12/2007
Delibera n. 320 del 30/08/2007

chi pu˛ usufruirne
Stanziamento di ? 50mila per promuovere la tutela della proprietÓ industriale: possono avvalersi delle agevolazioni previste le imprese (anche in forma consorziata) operanti nel settore manifatturiero (cod. Istat Ateco 2002 lettera D, dal n.15 al n. 37 ) e nel settore edilizio (cod. Istat Ateco 2002 lettera F, n.45), ad esclusione delle imprese di cui alla legge 443/1985 ed alla legge regionale 67/1987 che, al momento della presentazione della domanda ed al momento della concessione del contributo:
- siano iscritte presso il Registro delle Imprese o abbiano unitÓ operativa nella provincia di Vicenza e siano attive
- non siano in stato di fallimento, concordato preventivo, amministrazione controllata o straordinaria, liquidazione coatta amministrativa o volontaria e siano in regola con il regime ?de minimis?.
Sono agevolabili iniziative che abbiano attivato un processo volto all?ottenimento di uno o pi¨ brevetti europei o internazionali. Possono essere inoltrate anche pi¨ domande nel caso in cui intenda ottenere la registrazione di pi¨ brevetti: la presentazione pu˛ avvenire a partire dal 3 settembre 2007.

spese per le quali Ŕ possibile ottenere il contributo
Il contributo Ŕ erogabile solo per:
- spese al netto di IVA e di altre imposte e tasse relative a costi diretti (depositi, bolli, registrazione, ecc.) sostenuti nei confronti degli uffici competenti
- spese per consulenze da parte di studi professionali o professionisti del settore e costi sostenuti per ricerche di anterioritÓ
Sono ammissibili le spese sostenute a partire dal 3 settembre 2007 entro il termine massimo del 30 giugno 2008

spese per le quali non Ŕ possibile ottenere il contributo
entitÓ del contributo
? 50mila per promuovere la tutela della proprietÓ industriale

note
Le domande devono essere consegnate a mano o spedite a mezzo raccomandata A.R. a:
Camera di Commercio di Vicenza - Settore III Regolazione del Mercato
Corso Fogazzaro 37 ? 36100 Vicenza

ufficio referente
Ufficio Brevetti e Sanzioni della Camera di Commercio
3░ piano della sede, in Corso Fogazzaro 37 - 36100 Vicenza
tel. 0444 994.855 - 994.888 - 994.980 fax: 0444 994.834
e-mail: brevetti@vi.camcom.it oppure
sanzioni@vi.camcom.it

ALLEGATI

Bando contributivo per sostegno alla registrazione dei brevetti
Informazioni sul regime "de minimis"
Modulo di domanda per bando contributivo registrazione brevetti