condividi questa pagina
Condividi su Linkedin
Condividi su Google plus
Condividi su Twitter
Condividi su Facebook

Dettaglio bando

Bando per concessione CONTRIBUTI ALLE MICRO, PICCOLE E MEDIE IMPRESE PER INTERVENTI DI DIGITALIZZAZIONE ANNO 2019 (codice 19HT)


Termini presentazione domanda dal 10/09/2019 al 11/11/2019
Delibera n. 95 del 17/07/2019

chi pu˛ usufruirne

Possono partecipare al bando le MICRO PICCOLE E MEDIE IMPRESE (MPMI) di tutti i settori economici del territorio provinciale, in regola con i requisiti di partecipazione, che attueranno interventi di innovazione tecnologica nei seguenti ambiti:

  • Soluzioni per la manifattura avanzata
  • Manifattura additiva
  • Realtà aumentata e virtual reality
  • Simulazione
  • Integrazione verticale e orizzontale
  • Industrial Internet e IoT
  • Cloud
  • Cybersicurezza e business continuity
  • Big Data e Analytics
  • Soluzioni tecnologiche digitali di filiera finalizzate all’ottimizzazione della gestione della supply chain, della logistica e della gestione delle relazioni con i diversi attori (es. sistemi che abilitano soluzioni di Drop Shipping, di “azzeramento di magazzino” e di “just in time”)
  • Software, piattaforme e applicazioni digitali per la gestione e il coordinamento dei processi aziendali con elevate caratteristiche di integrazione delle attività di servizio (comunicazione intra-impresa, impresa-campo con integrazione telematica dei dispositivi on- field e dei dispositivi mobili, rilevazione telematica di prestazioni e guasti dei dispositivi on-field; incluse attività connesse a sistemi informativi e progettazione ed utilizzo di tecnologie di tracciamento (RFID, barcode, ecc))
  • Soluzioni per l’applicazione e implementazione di software relative all’Intelligenza Artificiale
  • Soluzioni per l’applicazione e implementazione di software relativi alla Blockchain
  • Sistemi di e-commerce
  • Sistemi di pagamento mobile e/o via Internet, Fintech
  • Sistemi EDI, Electronic Data Interchange
  • Georeferenziazione e GIS
  • Tecnologie per l’in-store customer experience
  • RFID, barcode, sistemi di tracking
  • System integration applicata all’automazione dei processi


spese per le quali Ŕ possibile ottenere il contributo

Sono ammesse a contributo le spese per:
a) servizi di consulenza, relativi a uno o più ambiti (tecnologie) elencate dall’art. 2 del bando
b) servizi funzionali all’acquisizione delle tecnologie abilitanti (art. 2) solamente se l’acquisto di tali servizi è effettuato congiuntamente con l’acquisto di servizi di consulenza di cui alla precedente lettera a).
A titolo esemplificativo la voce b) si riferisce a spese di acquisto di servizi, come:

  • Connettività dedicata
  • Licenze software
  • Servizi erogati in modalità cloud computing (comprese le spese di canone, per la durata massima di 24 mesi dalla data di assegnazione del contributo)
  • Servizi di system integration applicativa
  • Servizi per lo sviluppo di software e applicazioni digitali
  • Servizi per la creazione e l’uso di ambienti tridimensionali


entitÓ del contributo

Il contributo è pari al 50% delle spese ammesse e varia da un minimo di € 1.000 fino a un massimo di € 5 mila. La spesa minima è di € 2.000.
Alle imprese in possesso del rating di legalità viene attribuita una premialità di € 150,00 da sommare al contributo spettante.



report self assessment

La trasformazione tecnologica 4.0 di un'impresa comincia col conoscere il proprio livello di maturità digitale (digital maturity assessment). Per accompagnare le imprese in questo percorso, le Camere di Commercio hanno realizzato un modello per effettuarne la mappatura della maturità digitale.

Il «report di self-assessment» è tra i documenti da presentare assieme al rendiconto; si compila e si scarica gratuitamente.

PER OTTENERE IL NUOVO REPORT DI DIGITAL ASSESSMENT COLLEGATI AL LINK

https://www.puntoimpresadigitale.camcom.it/paginainterna/digital-assessment-scopri-quanto-sei-digitale

Se il link non funziona direttamente copiare e incollare la stringa sopra-indicata nella barra degli indirizzi del browser.



termine di inizio e fine spese

Le spese possono essere sostenute a partire dal 10 settembre 2019 (ma comunque non prima della data di presentazione della domanda) fino al 30 SETTEMBRE 2020 (TERMINE PROROGATO).



data pubblicazione graduatoria finale

Le graduatorie di concessione e liquidazione sono consultabili tramite accesso agli atti



termine e modalitÓ di presentazione del rendiconto

Il rendiconto potrà essere presentato dalle imprese ammesse a partire dalle ore 10:00 del 31 gennaio 2020 e fino al termine massimo delle ore 21 del 30 NOVEMBRE 2020 (TERMINE PROROGATO). Il rendiconto va inviato solo in modalità telematica.



ufficio referente

Ufficio Alternanza scuola lavoro e Promozione
Via Montale 27 - 36100 Vicenza
PEC: cameradicommercio@vi.legalmail.camcom.it
e-mail: promozione@vi.camcom.it
tel. 0444 994.829 - 994.840 -994891



ALLEGATI

pdf Bando 19HT
Allegato H Modulo di Rendiconto
Allegato E/R Modulo Riepilogo spese
Allegato B Modulo de Minimis
Allegato C Modulo di Procura
pdf Manule invio pratica telematica
pdf Istruzioni per compilazione Allegato B