SUAP camerale di InfoCamere

Le Camere di Commercio forniscono gratuitamente ai Comuni il programma "SUAP camerale" di InfoCamere per supportarli nella gestione informatica dello sportello unico SUAP (D.P.R. 160/2010).  

Il programma garantisce:

  • trasmissione telematica e PEC delle pratiche dello sportello
  • protocollazione interna
  • interoperatibilità con altri sistemi informatici
  • conservazione a norma dei dati archiviati
  • alimentazione automatica del fascicolo informatico d'impresa
  • accesso diretto al fascicolo informatico d'impresa (database nazionale a partire dal 2011)
  • mail di assistenza tecnica: assistenza.pa@infocamere.it

Il Comune può decidere di:

  • operare in proprio: il Comune accredita il suo SUAP presso il Ministero dello Sviluppo economico (MISE) e utilizza propri programmi informatici; deve alimentare anche il fascicolo informatico d'impresa inviando le pratiche tramite il programma SU.RI.

oppure

  • richiedere il servizio alla Camera di Commercio con un Contratto di adesione, scegliendo se operare:
    - con delega alla Camera utilizzando il programma "SUAP camerale" con intervento della Camera di Commercio per la modifica dello sportello e la gestione del SUAP e alimentando in automatico il - in convenzione con la Camera utilizzando il programma "SUAP camerale" senza intervento della Camera di Commercio per la modifica dello sportello (va chiesto al Mise) e alimentando in automatico il fascicolo informatico d'impresa. NB i Suap di Comuni associati (es. Sportello SUAP unico per tre Comuni) devono essere in convenzione.

Dalla Scrivania di back office SUAP il Comune può controllare, per le sue verifiche d'ufficio, le pratiche inviate ai Suap e le autocertificazioni delle imprese a livello nazionale, accedendo al fascicolo d'impresa dal  Portale VerifichePa

SUAP Comuni in provincia di Vicenza

Al momento tutti i Comuni della provincia di Vicenza e la maggior parte dei Comuni veneti utilizzano il SUAP camerale: www.impresainungiorno.gov.it , ma la situazione non è omogenea a livello nazionale.

Nel caso vi siano Comuni che non hanno attivato il SUAP camerale, gli utenti devono chiedere informazioni per le procedure presso il Comune di riferimento.

Diversi Comuni della provincia di Vicenza hanno attivato nel Portale SUAP anche lo Sportello Unico Edilizia (SUE) per le pratiche di edilizia produttiva e residenziale (privata) e hanno stabilito di usare il Suap  come canale obbligatorio per le imprese di trasmissione in via telematica delle DI.CO. Dichiarazioni Conformità Impianti e DI.RI. di cui al DM 37/2008.

La modulistica e il materiale per i SUAP Comuni della provincia di Vicenza sono consultabili nella sezione Documenti e link utili in fondo a questa pagina.

Come attivare una nuova Scrivania SUAP

  • inviare una richiesta via e-mail a: suap@vi.camcom.it o via PEC a: cameradicommercio@vi.legalmail.camcom.it

Come modificare dati Sportello SUAP già operativo (es. nuovo Responsabile, nuovi Comuni associati, nuova pec,  spostamento del Comune da "in delega" a "in convenzione" o viceversa,  ecc..)

  • per Comune in delega: il Responsabile SUAP invia la richiesta alla Camera di commercio alla mail: suap@vi.camcom.it o PEC a: cameradicommercio@vi.legalmail.camcom.it, che la inoltra all'assistenza InfoCamere: NB: per comunicare il nuovo Responsabile Suap o nuovi dati dello Sportello compilare il Modulo apposito scaricabile in questa pagina nella sezione Documenti e link utili
  • per Comune in convenzione: il Responsabile SUAP accede all'AREA RISERVATA dalla Scrivania di Back Office del sito: www.impresainungiorno.gov.it e procede direttamente alle modifiche che vanno comunicate al MInistero MISE; questo è il percorso ---> L'impresa ed il Comune---> Pubbliche amministrazioni--> Attestazione requisiti SUAP --> Accesso procedura di accreditamento---> Modifica dati Suap). È richiesto l'accesso tramite dispositivo di firma digitale CNS intestato all'ultimo responsabile dichiarato al MISE o, se diverso, al presentatore della domanda. Lo stesso dovrà firmare digitalmente la pratica prima dell'invio. Se non si può più usare la firma digitale, è necessario chiedere la modifica del "Presentatore" della domanda, inviando una PEC a: suapmise@legalmail.it  con la documentazione attestante il nuovo incarico.  Dopo la modifica, il nuovo presentatore dovrà accedere al portale con firma digitale, e compilare la pratica di modifica dati Suap seguendo il percorso descritto sopra.

Adesione pagamento ICONTO

InfoCamere mette gratuitamente a disposizione dei SUAP  ICONTO il sistema di pagamento integrato con i servizi telematici delle Camere di Commercio italiane e delle altre Pubbliche Amministrazioni.

ICONTO può essere attivato da InfoCamere (e-mail: assistenza.pa@impresainungiorno.gov.it) su richiesta del Comune indicando codice IBAN di riferimento.

Adesione pagamento pagoPA

Il  SUAP del Comune è invitato ad attivare PagoPA

Indicazioni presenti nella Scrivania SUAP > voce: Attivazione Pagamenti > Pagamenti on line Oneri SUAP, sezione: ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO CON PAGOPA DA PARTE DEL COMUNE

vedere Guida per l'adesione delle PA pubblicata nel sito AgID

Brevemente ciascun Ente deve:

  • accedere al Portale delle Adesioni (PdA) con le apposite credenziali - già ricevute da AgID - oppure da richiedere via PEC: portalepagopa@agid.gov.it
  • designare un Referente dei Pagamenti che riceverà le proprie credenziali di accesso al PdA per potere successivamente compilare e inviare ad AgID la Lettera di Adesione firmata digitalmente dal responsabile legale dell’Ente
  • Il Referente dei Pagamenti attiva i pagamenti per il servizio SUAP utilizzando l'apposita funzione del PdA "Aggiungi Connessione" per creare una nuova connessione: di tipo “Intermediata”, con Intermediario Tecnologico "UNIONCAMERE - InfoCamere" e con modalità di pagamenti “Modello 1”.

vedere Manuale Utente del PdA pubblicato nel sito AgID

Il SUAP del Comune deve informare InfoCamere dell’attivazione di PagoPA (e degli eventuali aggiornamenti successivi) inviando le informazioni a: referente.tecnico.pagoPA@infocamere.it

  • denominazione dell’ente
  • codice IBAN che si intende utilizzare per il servizio SUAP (uno solo per ente ma più enti possono utilizzare lo stesso IBAN)
  • data di attivazione del servizio come registrata sul PdA.

Non è invece possibile inserire un LINK per i pagamenti, esterno alla scrivania SUAP camerale, sul portale www.impresainungiorno.gov.it

Precisazioni

  • impresa può pagare con Carte di Credito gli oneri connessi ad una pratica SUAP attraverso un’unica disposizione di pagamento
  • importi versati dall'impresa vengono accreditati direttamente nei conti correnti degli Enti beneficiari (Comune, ASL, ARPA, ecc.): in questo modo il Comune non deve procedere al riversamento ai rispettivi beneficiari
  • Comune (o Ente terzo) non deve aprire nuovi conti correnti bancari
  • ciascun pagamento è univocamente riferito alla pratica SUAP per la quale è stato effettuato: la “descrizione” del pagamento riporta il codice identificativo della pratica ai fini della corretta riconciliazione delle entrate da parte dell’Ente
  • Comune dispone di un cruscotto per verificare tutti i pagamenti effettuati con Carta di Credito per pratiche SUAP

Consulta i Manuali pubblicati nella sezione Documenti e link utili in fondo a questa pagina.

Come rinnovare la CONVENZIONE camerale (Contratto di adesione)

Il Responsabile del Comune in delega/convenzione accede in AREA RISERVATA dalla Scrivania di Back Office del SUAP www.impresainungiorno.gov.it  seleziona > "Controlla e regolarizza l'adesione" e verifica i dati di base dello sportello e compila in modalità guidata il documento di adesione (vedi istruzioni nella sezione Documenti e link utili).

 

La Giunta della Camera di Commercio di Vicenza  delibera di assumere tutti i costi di gestione del SUAP telematico per i Comuni vicentini convenzionati e attivi ogni  triennio. Analogamente procedono le altre Camere del Veneto: Venezia-Rovigo, Verona, Padova, Treviso-Belluno. Tale impegno è da intendere condizionato all'uso effettivo della Scrivania messa a disposizione.  La Camera di Commercio, in veste di delegata o in virtù della convenzione,  supervisiona e coordina i Suap con i propri referenti/consulenti  e  fornisce formazione e corsi di aggiornamento per l'utilizzo delle scrivanie.

Alcune funzioni sono facoltative, attivabili su decisione del Comune (es. caricamento dati del Viario e Catasto; SUE) o su specifica richiesta alla Camera (es. uso di Scrivanie interne Enti terzi, esibizione di documenti a norma) 

Eventuali personalizzazioni del programma richieste dal Comune o rese disponibili da Infocamere sono a pagamento (es. integrazione con altri applicativi; richiesta di Portale SUE autonomo dal Suap).

InfoCamere garantisce l'interoperabilità tra il Portale SUAP e Registro Imprese (Comunica-DIRE).

Il Portale SUAP è allineato con i codici ISTAT delle attività ATECO 2007.

Per la ricerca di un'attività o di un codice ATECO consultare la GUIDA nel sito:   per verificare la normativa vigente e gli enti preposti.

Nota esclusione
alcune particolari attività NON sono gestibili dal SUAP, vedi elenco scaricabile nella sezione Documenti e link utili.

I procedimenti per l’accreditamento delle Strutture sanitarie e veterinarie non sono inseriti nel SUAP camerale in quanto il DGR n. 478 del 2015 non li comprende tra quelli di competenza SUAP. Pertanto il soggetto interessato presenterà la domanda di accreditamento direttamente alla Regione.

Le attività degli ex Ruoli camerali disciplinate dai DM 26.10.2011 (agenti di commercio, mediatori, spedizionieri) seppur previste  nel Suap dal d.lgs 59/2010, ad oggi vanno presentate solo in Camera di Commercio con pratica telematica Comunica, per mancanza di disposizioni attuative.

L'aggiornamento normativo e dei percorsi del Portale SUAP è di competenza di un Tavolo di lavoro presso la Regione Veneto (ref. Dir. dr.ssa Adanella Peron), che si riunisce periodicamente.

I Comuni e gli Enti terzi possono segnalare alla Camera o al Tavolo eventuali novità normative o aggiornamenti opportuni.

Modulistica

68kb

Comuni in delega - Comunicazione Responsabile SUAP

41kb

Comuni in delega - Richiesta variazione dati Scrivania SUAP

Guide

111kb

Suap camerale in pillole 2022

3129kb

Istruzioni Adesione Suap camerale

4396kb

Funzioni Scrivania Suap (sett. 20)

108kb

Procedura registrazione addetti portale Suap

689kb

Opzione di chiusura automatica

352kb

Procedimento per Dichiarazione di conformitą

206kb

Elenco procedimenti esclusi dal SUAP

679kb

Linee guida per interoperabilitą con backoffice

121kb

All. tecnico DPR 160/2010

975kb

Procedura attivazione pagoPA-Comuni

Video "La conservazione delle pratiche SUAP"

4689kb

Slide "La conservazione delle pratiche SUAP"

Contatti
SUAP, fascicolo d'Impresa, procedure abilitative
VICENZA, Via Montale 27
piano 4 - uffici 4.19, 4.24
apertura al pubblico su appuntamento
PRENOTA IL TUO APPUNTAMENTO

NUMERO UNICO GRATUITO DI ASSISTENZA SUAP
tel. 06 64892892
tel. 0444 994.230 - 994.232 - 994.864 risponde da lun a ven: 10-12
e-mail: abilitazioni@vi.camcom.it
suap@vi.camcom.it
www.impresainungiorno.gov.it