Consultazione europea rivolta alle PMI sui ritardi di pagamento

compilazione questionario online entro 12 OTTOBRE

La presente consultazione è condotta nel quadro di uno "Studio sulla promozione di una cultura dei pagamenti responsabile nell'UE: migliorare l'efficacia della direttiva 2011/7/UE sui ritardi di pagamento". Lo studio, avviato dalla DG GROW della Commissione europea, mira a individuare misure volte a prevenire i ritardi di pagamento e ad attenuarne gli effetti.

Scopo della consultazione è raccogliere informazioni su quattro aspetti, in particolare:
  • i) le principali caratteristiche delle condizioni di pagamento stabilite dalle imprese
  • ii) l'esperienza delle imprese in materia di prassi di pagamento inique
  • iii) la gestione, da parte delle imprese, delle controversie relative ai ritardi di pagamentoiv) il parere delle imprese circa possibili misure normative per lottare contro i ritardi di pagamento.
Benché sia rivolta alle piccole e medie imprese (PMI) attive in tutti i settori, la consultazione riguarda esclusivamente le condizioni di pagamento nelle transazioni tra imprese (B2B). Di conseguenza sono esclusi dalla consultazione i commercianti al dettaglio e le imprese che lavorano principalmente e direttamente con i consumatori e/o con le amministrazioni pubbliche.
 
Si invitano le imprese a compilare il questionario online entro il 12 ottobre 2021 al seguente LINK

Informazioni
Chiara Bianchini tel. 041 0999411; e-mail: chiara.bianchini@ven.camcom.it


Powered by Camera di Commercio Vicenza