condividi questa pagina
Condividi su Linkedin
Condividi su Google plus
Condividi su Twitter
Condividi su Facebook

Avviso ai soggetti che acquistano servizi della Camera di commercio. Fattura elettronica dal 1 gennaio 2019

Dal 1° gennaio 2019 tutte le fatture emesse, a seguito di cessioni di beni e prestazione di servizi effettuate tra soggetti residenti o stabiliti in Italia, potranno essere solo fatture elettroniche.
L’obbligo vale sia nel caso di cessione di beni o prestazioni di servizi effettuata tra due operatori Iva (business to business) sia nel caso in cui la cessione/prestazione è effettuata da un operatore Iva verso un consumatore finale (business to consumer).

Per i servizi che fornisce, la Camera di Commercio di Vicenza dal 1° gennaio 2019 emette nei confronti di soggetti residenti o stabiliti in Italia fatture esclusivamente in formato elettronico.

 

  • Fatture emesse dalla Camera di commercio di Vicenza nei confronti di operatori Iva
    Al fine di poter ricevere correttamente la fattura, l'operatore Iva che acquista servizi della Camera di commercio di Vicenza è invitato a comunicare alla Camera via PEC a cameradicommercio@vi.legalmail.camcom.it il codice Destinatario oppure l'indirizzo PEC registrato all’Agenzia delle Entrate.

 

  • Fatture emesse dalla Camera di commercio di Vicenza nei confronti di consumatori finali (non operatore Iva)
    Al consumatore finale che acquista i servizi della Camera di commercio di Vicenza, la Camera consegna una copia cartacea della fattura elettronica. La fattura elettronica è disponibile al consumatore finale in un’area di consultazione riservata del sito internet dell’Agenzia delle Entrate.

 

Per informazioni
Contattare l’Ufficio Ragioneria della Camera di commercio di Vicenza (vedi CONTATTI).


 

Contatti
Ragioneria: Contabilità e Gestione fiscale
VICENZA, Via Montale 27
[piano 5 - uffici 5.01, 5.02, 5.03]
apertura al pubblico
da lunedì a venerdì: 9-12.45
tel. 0444 994.854 - 994.845
fax: 0444 994.834