Codice LEI / Legal Entity ldentifier Code

nelle visure e nei certificati del Registro Imprese

Codice LEI codiceLEI_4979_1.jpg (Art. corrente, Pag. 1, Foto ridotta)

 

 

Cos'è

Il Codice LEI/Legal Entity ldentifier Code è un codice identificativo univoco di 20 caratteri alfanumerici basato su standard internazionali utile per identificare i soggetti giuridici impegnati nelle transazioni finanziarie, elaborato secondo le regole dell'Organizzazione Internazionale per la Standardizzazione (ISO 17442:2012) e le Regole LEI.

Al codice LEI sono associate una serie di informazioni che consentono di identificare ciascun soggetto giuridico. Tra queste vi sono codice fiscale, denominazione, indirizzo e dati relativi alla struttura della società.

Da gennaio 2018 è obbligatorio per le società dotarsi di codice LEI per il reporting di tutte le operazioni finanziarie (ESMA Direttiva MiFID 2, Regolamento MIFIR).

A cosa serve

Con il Codice LEI (20 caratteri) è possibile conoscere una serie di dati relativi ai soggetti che operano nei mercati finanziari e migliorare la gestione del rischio.

L'obiettivo del Codice LEI/Legal Entity ldentifier Code è anche quello di semplificare le procedure di identificazione e controllo per i soggetti giuridici, in quanto il codice identificativo attribuito al singolo soggetto è valido su scala internazionale.

In Italia il codice LEI viene rilasciato da InfoCamere, ed è possibile richiederlo direttamente o tramite intermediario delegato.

Il portale lei-italy.infocamere.it mette a disposizione degli interessati la possibilità di richiedere, rinnovare o cercare un Codice LEI.


LEI ltaly è il servizio che consente alle imprese ed ai fondi italiani di richiedere il rilascio del proprio Codice LEI per soggetti che operano nei mercati finanziari.

Nella sezione Documenti e link utili è disponibile un fac-simile di visura con il Codice LEI.

brochure informativa Codice LEI

fac-simile visura con Codice LEI