condividi questa pagina
Condividi su Linkedin
Condividi su Google plus
Condividi su Twitter
Condividi su Facebook

DAL 1° OTTOBRE 2020: ABBANDONO DEL "Modulo di PROCURA SPECIALE, DOMICILIAZIONE E DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DELL’ATTO DI NOTORIETÀ per deposito bilancio d'esercizio nel Registro Imprese"

Dal 1° ottobre 2020 le domande di deposito dei bilanci di esercizio da parte di società di capitali, consorzi ed altri soggetti tenuti alla presentazione dell'adempimento, potranno essere presentate SOLTANTO a cura di:

a) Amministratore/Liquidatore, che firmerà digitalmente la domanda e i relativi allegati
b) Professionista Incaricato L. 340/2000 art. 31,commi 2 quater e 2 quinquies.

NON sarà, pertanto, più accettata la domanda presentata a cura di Delegato/Procuratore sulla base del  "Modulo di PROCURA SPECIALE, DOMICILIAZIONE E DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DELL’ATTO DI NOTORIETÀ per deposito bilancio d'esercizio nel Registro Imprese".