condividi questa pagina
Condividi su Linkedin
Condividi su Google plus
Condividi su Twitter
Condividi su Facebook

#Covid-19: PORTALE DEDICATO per invio MODELLO 1 alla Prefettura

#Covid-19: invio comunicazioni alla Prefettura esclusivamente via portale https://servizionline.vi.camcom.it e pubblicate ISTRUZIONI per utilizzo portale

I DPCM dell’11 marzo 2020 e del 22 marzo 2020, il Decreto MISE del 25 marzo 2020 (modifiche al DPCM del 22 marzo 2020), il DPCM 10 aprile 2020 e il DPCM 26 aprile 2020 (in vigore dal 4 maggio 2020) hanno indicato attività sospese e attività consentite sulla base della classificazione ATECO riportata nel Registro delle Imprese.

NOVITÀ IN VIGORE DAL 4 MAGGIO 2020

L'art. 2, comma 8 del DPCM 26 aprile 2020 prevede:

"Per le attività produttive sospese è ammesso, previa comunicazione al Prefetto, l'accesso ai locali aziendali di personale dipendente o terzi delegati per lo svolgimento di attivita' di vigilanza, attivita' conservative e di manutenzione, gestione dei pagamenti nonche' attivita' di pulizia e sanificazione. È consentita, previa comunicazione al Prefetto, la spedizione verso terzi di merci giacenti in magazzino nonché la ricezione in magazzino di beni e forniture".

Pertanto, dal 4 maggio 2020 le attività produttive sospese che intendano inoltrare alla Prefettura di Vicenza la comunicazione prevista all'art. 2, comma 8 del DPCM 26 aprile 2020 per unità locali in provincia di Vicenza, devono utilizzare il seguente modello:

  • MODELLO 1 comunicazione [già prevista all'art. 2, comma 12 del DPCM 10 aprile e ora] prevista all'art. 2, comma 8 del DPCM 26 aprile 2020:
    Per le attività produttive sospese è ammesso, previa comunicazione al Prefetto, l’accesso ai locali aziendali di personale dipendente o terzi delegati per”:
    • svolgimento di attività di vigilanza;
    • svolgimento di attività conservative e di manutenzione;
    • svolgimento di attività inerente la gestione dei pagamenti;
    • svolgimento di attività di pulizia e sanificazione;
    • spedizione verso terzi di merci giacenti in magazzino;
    • ricezione in magazzino di beni e forniture.

COME EFFETTUARE LA COMUNICAZIONE ALLA PREFETTURA
La Camera di Commercio di Vicenza, in accordo con la Prefettura di Vicenza e con l’ausilio di Infocamere continua a rendere disponibile il portale mediante il quale fino al 3 maggio 2020 è stato possibile inviare i “Modelli” 1, 2, 3 e 4 del DPCM 10 aprile 2020 e mediante il quale è possibile da lunedì 4 maggio 2020 inviare alla Prefettura di Vicenza la comunicazione MODELLO 1.
Tale comunicazione attraverso il portale, sostituisce l’invio delle predette comunicazioni alla Prefettura di Vicenza finora effettuate tramite pec.

Quindi, le comunicazioni tramite pec alla Prefettura di Vicenza CONTINUANO A NON ESSERE PIÙ ACCETTATE.

L'indirizzo del portale è il seguente: https://servizionline.vi.camcom.it

PORTALE DEDICATO per invio MODULO alla PREFETTURA: manual-98728_1280_5580_1.png (Art. corrente, Pag. 1, Foto logo)

  scarica le ISTRUZIONI PER UTILIZZO DEL PORTALE [vers. 03 del 4.05.2020]

 

 

 

IMPORTANTE: i soggetti economici che hanno già inviato alla Prefettura:

  • prima del 4 maggio 2020 le comunicazioni con i Modelli 1, 2, 3 e 4 previsti dal DPCM 10 aprile 2020,
  • oppure, prima del 14 aprile 2020, comunicazioni ai sensi dell'art. 1 lett. d), g) DPCM 22 marzo 2020 o siano state autorizzate ad operare ex art. 1 co. 1 lett. h) del DPCM 22 marzo 2020

NON devono presentare una nuova comunicazione sulla base di quanto previsto dal DPCM 26 aprile 2020, a meno che non vi siano novità rispetto alle comunicazioni già presentate.

I soggetti economici con sede legale in provincia di Vicenza e unità locali in altra provincia, per le comunicazioni relative all’accesso ai locali aziendali delle unità locali site in altre province, devono presentare la comunicazione alle rispettive Prefetture.

Al fine di evitare un sovraccarico dei server che riceveranno le comunicazioni da parte delle imprese, suggerisco, di inviare le richieste in modo scaglionato, in base alle denominazioni delle imprese che intendono effettuare le comunicazioni:

  • denominazione, ragione sociale delle imprese che sono comprese tra le lettere A-G, si suggerisce di inviare le comunicazioni dalle ore 7 alle ore 10.59 di ogni giorno;
  • denominazione, ragione sociale delle imprese che sono comprese tra le lettere H-O, si suggerisce di inviare le comunicazioni dalle ore 11 alle ore 14.59 di ogni giorno;
  • denominazione, ragione sociale delle imprese che sono comprese tra le lettere P-Z, si suggerisce di inviare le comunicazioni dalle ore 15 alle ore 18.59 di ogni giorno.

I server ricevono domande anche dalle ore 19.00 alle ore 7.00 del giorno successivo (in fase notturna potranno, però, essere programmati dei backup dei dati).

 

A CHI E COME CHIEDERE INFORMAZIONI

  • alla Prefettura di Vicenza per richieste di chiarimento sulle attività produttive scrivere una e-mail a: prefettura.vicenza@interno.it specificando nell’oggetto della mail “richiesta chiarimenti attività produttive”.
  • alla Camera di Commercio di Vicenza per richieste di informazioni e quesiti da parte di professionisti e soggetti economici inerenti l’attività dichiarata dalle imprese iscritte al Registro delle Imprese (codici ATECO) scrivere una e-mail a: emergenzavirus@vi.camcom.it  (non PEC)
  • per problematiche di accesso al portale scrivere una e-mail a: help.servizionline@vi.camcom.it

 

Eventuali comunicazioni di aggiornamento delle procedure saranno disponibili esclusivamente nel sito: http://www.prefettura.it/vicenza/contenuti/Informazioni_coronavirus-8553676.htm

Raccomandiamo agli utenti di evitare di venire personalmente agli sportelli della Camera di Commercio sede di Vicenza e Uffici staccati di Schio e Bassano del Grappa per informazioni sul tema in oggetto.

Il Conservatore del Registro Imprese
Dr. Michele Marchetto

Vicenza, 4 maggio 2020

 

compilando il riquadro qui sotto puoi consultare gratuitamente qual è il codice ATECO iscritto in visura di ogni impresa italiana

  • scrivere la denominazione di un’impresa nello spazio “Nome impresa” e poi cliccare su “cerca
  • cliccare sulla riga dei risultati in cui è riportata la denominazione dell’impresa cercata
  • comparirà una scheda sintetica relativa all’impresa ricercata, nella quale dal 23 marzo 2020, oltre alla descrizione dell’attività esercitata, sono riportati anche i codici ATECO dichiarati dall’impresa. Se la ricerca viene fatta con dispositivi mobile, si deve cliccare su “Altre informazioni” per visualizzare i codici ATECO
  • l’informazione sui codici ATECO dichiarati è visibile gratuitamente, prima del comando di acquisto a pagamento della visura.

 

La Camera di Commercio di Vicenza mette a disposizione una casella di posta elettronica dedicata emergenzavirus@vi.camcom.it alla quale i professionisti e i soggetti economici possono scrivere una e-mail (NON pec) per eventuali informazioni e quesiti inerenti l’attività dichiarata dalle imprese iscritte al Registro delle Imprese.

Il titolare/legale rappresentante in possesso di firma digitale CNS o SPID può scaricare gratuitamente la visura della propria impresa dal "cassetto digitale dell'imprenditore" > https://impresa.italia.it

Andando sul sito internet https://www.registroimprese.it è sempre possibile richiedere la visura di una impresa a pagamento e pagare i diritti di segreteria con carta di credito.

Maggiori informazioni vedi Visure

manuale [vers. 03 del 4.05.2020]

ISTRUZIONI per utilizzo portale https://servizionline.vi.camcom.it

Contatti
Registro Imprese - codici Ateco
Via Montale 27 - Vicenza