condividi questa pagina
Condividi su Linkedin
Condividi su Google plus
Condividi su Twitter
Condividi su Facebook

Deposito Libri sociali di Società di capitali cessate

NOTA IMPORTANTE

In un recente incontro con i rappresentanti dell’Ordine dei Dottori commercialisti ed esperti contabili di Vicenza, sono state segnalate alcune problematiche sui documenti richiesti dall’Agenzia delle Entrate in tema di rimborsi di crediti tributari a favore di società che sono state cancellate dal Registro delle Imprese al termine della fase di liquidazione.

Con direttiva del 26 marzo 2018 il Conservatore del Registro Imprese ha disposto che - IN TAL CASO - il deposito dei libri sociali è da considerare facoltativo;  viene pertanto ripristinata la possibilità per il liquidatore, di indicare nella domanda di cancellazione, come previsto dalla precedente Circolare Ministero Sviluppo Economico n. 3648/C del 18 gennaio 2012, nel Modulo XXNOTE «persona e luogo presso i quali sono depositate le scritture contabili.»


Indicazioni generali

L'art. 2496 c.c. stabilisce che i libri sociali relativi agli ultimi 10 anni di attività delle Società di capitali cessate, devono essere depositati - a cura del Liquidatore - presso il Registro Imprese, per poter essere consultati per 10 anni da chiunque ne faccia richiesta.

Come indicato a pag. 34 dell'allegato alla Circolare MiSE n. 3689/2016  "nel Modulo XX "Note", al momento della cancellazione, le società di capitali sono tenute a dichiarare, ai sensi dell’art. 2496 c.c., gli estremi del deposito dei libri sociali presso al Registro Imprese, ovvero l’intenzione di procedere con separato adempimento al suddetto deposito. L’ufficio del registro delle imprese indica le modalità pratiche per l’effettuazione del deposito dei libri in parola."

Vedi Scheda informativa DEPOSITO LIBRI SOCIALI - SOCIETA' DI CAPITALI

Dopo il deposito nel Registro Imprese del Bilancio finale di liquidazione e del Piano di riparto e, nel caso il Bilancio finale e il Piano di riparto non siano stati approvati da tutti i soci, decorsi 90 giorni dalla pubblicazione dello stesso, il  Liquidatore deposita i libri sociali nel Registro Imprese con le seguenti modalità:

Il Liquidatore:

  • invia domanda telematica (Mod S2, cod. atto A99) di deposito dei libri sociali, compilando nel Riquadro 20 "deposito libri sociali ai sensi dell'art. 2496 c.c."  vedi Istruzioni per la compilazione della domanda con ComunicaStarweb (scaricabili nella sezione Documenti e link utili)
  • allega alla domanda il modulo Elenco dei libri sociali (scaricabile nella sezione Documenti e link utili) o l'eventuale denuncia di furto/smarrimento all'Autorità competente. 

Avvertenza

Il Liquidatore nel Modulo XX "Note" della domanda di cancellazione della società (Mod. S3 A14) inviata telematicamente indica se ha già provveduto al deposito cartaceo dei libri sociali (indicando numero e data di protocollo) o se intende effettuarlo con successivo adempimento.

Il Registro Imprese sospende la domanda di cancellazione della società, fino all'avvenuto deposito cartaceo dei libri sociali presso la sede della Camera di Commercio competente.

Se la pratica telematica è corretta, le comunicazioni successive avvengono tramite DIARIO MESSAGGI nella pratica stessa con l'operatore incaricato a ricevere i libri sociali presso la Camera di Commercio di Vicenza, via Montale 27.
 
Il Liquidatore o delegato deve presentarsi con:
  • copia cartacea della Distinta
  • Libri sociali cartacei
  • eventuale Delega del Liquidatore all'incaricato [modulo scaricabile nella sezione Documenti e link
Dopo il deposito cartaceo dei libri sociali, l'operatore evade la domanda di cancellazione e deposito dei libri sociali e archivia i libri sociali.
 
In caso di impossibilità totale o parziale ad effettuare il deposito, il Liquidatore deposita copia della denuncia di furto/incendio/smarrimento dei libri sociali ricevuta dall’Autorità di Polizia competente.

Per consultare i libri sociali depositati consulta la pagina Accesso civico

Dopo la chiusura della liquidazione di una società di capitali, il Liquidatore deve depositare presso il Registro delle Imprese i libri della società relativi agli ultimi dieci (10) anni precedenti la data di consegna, calcolando l’intera annualità.

I libri sociali devono essere regolari per versamento di imposta di bollo e Tassa di Concessione Governativa TCG secondo le previsioni di legge vigenti.

Consulta lo schema per imposta di bollo e TCG da pagare per la vidimazione Libri sociali


Libri sociali per SPA SAPA e ScPA (artt. 2214; 2421 c.c.)
- libro dei soci
- libro delle obbligazioni
- libro delle adunanze e delle deliberazioni delle assemblee o libro delle decisioni dei soci
- libro delle adunanze e delle deliberazioni del consiglio di amministrazione o del
consiglio di gestione o libro delle decisioni degli amministratori
- libro delle adunanze e delle deliberazioni del collegio sindacale, ovvero del consiglio di sorveglianza o del comitato per il controllo sulla gestione o libro delle decisioni del collegio sindacale o del revisore
- libro delle adunanze e delle deliberazioni del comitato esecutivo, se esiste
- libro delle adunanze e delle deliberazioni delle assemblee degli obbligazionisti, se sono state emesse obbligazioni
- libro degli strumenti finanziari emessi ai sensi dell'art.2447 c.c. sexies.
- libro giornale
- libro degli inventari


Libri per SRL e SCarl (artt. 2478 c.c.)
- libro dei soci (per SRL costituite prima del 31/03/2009)
- libro delle decisioni dei soci
- libro delle decisioni degli amministratori
- libro giornale
- libro degli inventari

€ 65 imposta di bollo

€ 30 diritti di segreteria

Modulistica

Modulo Elenco dei libri sociali

Modulo Delega del Liquidatore all'incaricato

Guide

Istruzioni per la compilazione della domanda con ComunicaStarweb