condividi questa pagina
Condividi su Linkedin
Condividi su Google plus
Condividi su Twitter
Condividi su Facebook

Esame agenti d'affari in mediazione: invito a proporre candidature di docenti e professionisti per aggiornamento database domande esame scritto

scadenza presentazione candidature: 5 SETTEMBRE 2019

AVVISO

La Camera di Commercio di Vicenza, con determinazione dirigenziale n. 23 del 5.08.2019 ha deciso di aggiornare il proprio database di domande per l’esame scritto degli Agenti d’affari in mediazione.

L'esame consiste in 2 prove scritte di diritto e di estimo/catasto ai sensi della Legge n. 39/1989, del DM 300/1990 e del DM 26 ottobre 2011, cui segue la prova orale sulle stesse materie.

La Camera di Commercio di Vicenza raccoglie le candidature di docenti o professionisti, con almeno tre anni di attività professionale e preferibilmente con esperienza nelle Commissioni camerali d’esame mediatori (es. professori universitari, docenti di scuola secondaria superiore, avvocati o commercialisti abilitati alla docenza ecc.), che si dichiarino disponibili a fornire alla Camera di Commercio di Vicenza:

  • 200 domande aggiornate con la normativa in vigore, per la prima prova scritta d’esame, di cui 100 domande in materia di diritto civile/commerciale e 100 in materia di diritto tributario
  • 200 domande aggiornate con la normativa in vigore, per la seconda prova scritta d’esame, di cui 100 domande in materia di estimo e 100 domande in materia di catasto.

Le domande devono essere fornite in forma di quiz a risposta multipla, con l’indicazione della risposta corretta, ordinate per materia e in ordine numerico in un foglio excel, seguendo il format predisposto  dalla Camera: ogni  domanda deve avere tre risposte possibili, di cui  una sola è la risposta corretta (All. 2).
Non sono ammissibili domande non pertinenti all’esame dei mediatori (DM 300/1990), non complete o non aggiornate alla normativa vigente.

Ufficio competente per presa visione o copia atti
Responsabile dr.ssa Alessandra Bozzoli (vedi CONTATTI)

Responsabile del Procedimento
dr. Michele Marchetto,Dirigente Area 1 e Conservatore del Registro Imprese - tel. 0444 994.841

Chi fosse interessato a presentare la propria candidatura deve compilare e firmare il Modulo scaricabile nella sezione Documenti e link utili (All. 1) in fondo a questa pagina e trasmetterlo alla Camera di Commercio di Vicenza - entro il 5 SETTEMBRE 2019 - con UNA delle seguenti modalità:

  • via PEC a: cameradicommercio@vi.legalmail.camcom.it  Ufficio Abilitazioni Direttiva Servizi, Suap
  • via posta raccomandata AR a Ufficio Abilitazioni Direttiva Servizi, Suap - Camera di Commercio di Vicenza, Via Montale 27 - 36100 Vicenza

I candidati devono essere in possesso di:

a) diploma di laurea almeno triennale coerente con la materia per cui si forniscono le domande (diritto commerciale e diritto tributario; estimo e catasto)
b) esperienza professionale o di docenza pluriennale (min. 3 anni) presso enti pubblici o privati della  materia per cui forniscono le domande 
c) esperienza nelle procedure d’esame degli Agenti d'affari in mediazione delle Camere di Commercio (DM 300/1990)
d) assenza  di situazioni in conflitto d’interesse e incarichi incompatibili
e) non essere interdetto o inabilitato, condannato per delitti contro la pubblica amministrazione, l’amministrazione della giustizia, l’ordine pubblico, la fede pubblica, l’economia pubblica, l’industria ed il commercio, ovvero per delitto di omicidio volontario, furto, rapina, estorsione, truffa, appropriazione indebita, ricettazione emissione di assegni a vuoto e per ogni altro delitto non colposo per il quale la legge commini la pena della reclusione non inferiore, nel minimo, a due anni e, nel massimo, a cinque anni, salvo che non sia intervenuta la riabilitazione o nelle ipotesi di estinzione del reato previste dall’attuale normativa in materia penale.

L’ammissibilità delle candidature e l’assegnazione dell’incarico saranno definiti entro il 17 settembre 2019 con determinazione del dr. Michele Marchetto, Dirigente dell'Area 1, responsabile del procedimento.

L' Ufficio Abilitazioni comunicherà ai candidati, nei contatti da loro indicati nel modulo, l'esito del procedimento.

Il compenso è predeterminato in € 1.000 oltre oneri e accessori, per ogni fornitura di n. 200 domande su materie connesse (diritto civile/tributario; estimo/catasto).

Il compenso sarà corrisposto in unica soluzione, a saldo, dopo la consegna delle domande, previa presentazione di nota o preavviso di parcella da parte del professionista incaricato.

Il termine per la consegna delle domane è fissato in 40 giorni dalla data di affidamento dell'incarico.

Foro competente
La Camera di Commercio di Vicenza - entro 30 giorni dalla consegna delle domande - verificherà il contenuto e la validità dei quiz prodotti. Nel caso di controversie sull’affidamento o sull’esecuzione dell’incarico sarà competente il Foro di Vicenza. 

MODULO di disponibilità ad assumere incarico professionale (All. 1)

Format quiz (All. 2)

Determina n. 23 del 5.08.2019 Dirigente Area 1

Contatti
Abilitazioni direttiva servizi
VICENZA, Via Montale 27
[ex Albi e Ruoli]
[piano 3 - uffici 3.03, 3.04]
apertura al pubblico
da lunedì a venerdì: 9-12.45

sportello telefonico
da lun a ven: 10-12