condividi questa pagina
Condividi su Linkedin
Condividi su Google plus
Condividi su Twitter
Condividi su Facebook

╚ stato eletto il nuovo Presidente della Camera di Commercio di Vicenza

Il Consiglio della Camera di Commercio di Vicenza, nella seduta di insediamento svoltasi l' 8 ottobre 2018 alle ore 10, ha eletto per acclamazione Giorgio Xoccato Presidente della CCIAA di Vicenza.

 

Alla seduta ha partecipato anche l’Assessore Regionale allo Sviluppo Economico ed Energia Roberto Marcato, che ha portato i saluti del Presidente Zaia e ha sottolineato il ruolo e l’importanza delle CCIAA nello sviluppo economico del territorio.

 

La seduta del Consiglio Camerale è stata presieduta dal Consigliere Mario Carollo in qualità di consigliere più anziano.

Dopo aver constatato la presenza di 24 dei 25 consiglieri nominati, Mario Carollo ha ricordato ai presenti che a norma dell’articolo 14 dello Statuto camerale il Presidente è eletto a scrutinio segreto a meno che il Consiglio decida all’unanimità diversamente.

 

Il consigliere Boschiero, seguito dal consigliere De Lotto, ha proposto la nomina del Presidente per acclamazione che è stata immediatamente approvata dal Consiglio.

 

Giorgio Xoccato, già Vice Presidente di Confindustria Vicenza con delega al Lavoro e alle Relazioni Sindacali, è Presidente e Amministratore delegato di Xacus S.r.l..

 

Il Presidente Xoccato ha ricordato l’ottimo lavoro svolto dal suo predecessore Paolo Mariani e nel ringraziare il Consiglio Camerale per la fiducia unanime accordatagli ha espresso l’auspicio che la condivisione con cui è stato eletto si manifesti anche nelle future scelte che la CCIAA sarà chiamata a compiere.

Il Presidente ha espresso la volontà che la CCIAA Vicenza mantenga e rafforzi il proprio ruolo di collegamento con tutte le istituzioni e gli attori del mondo economico con l’obiettivo di fare sistema a favore del nostro straordinario territorio.

 

La prossima seduta del Consiglio camerale in programma il 23 ottobre alle ore 10 avrà all’ordine del giorno l’elezione della Giunta Camerale.