Regione Veneto: Prorogato intervento straordinario per la concessione di finanziamenti agevolati per esigenze di liquidità delle imprese colpite dall’emergenza epidemiologica da Covid-19

Scadenza domande: 31 dicembre 2021

PROROGATO INTERVENTO STRAORDINARIO PER LA CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI AGEVOLATI PER ESIGENZE DI LIQUIDITA’ DELLE IMPRESE COLPITE DALL’EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19

Con DGR 1762 del 22/12/2020 (pubblicata nel BURV n. 2 del 05/01/2021) la Regione del Veneto ha prorogato al 31 dicembre 2021 l’intervento straordinario per la concessione di finanziamenti agevolati per esigenze di liquidità delle imprese colpite dall’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Con il medesimo provvedimento la Regione ha inoltre stabilito di aumentare all’1,90% il costo massimo omnicomprensivo per la concessione del finanziamento, con conseguente aumento del contributo a fondo perduto a favore del beneficiario fino ad un massimo di 3.000,00 euro (a copertura delle spese di istruttoria e di gestione della pratica di finanziamento nonché dell’eventuale garanzia aggiuntiva da parte del Confidi o a opera di uno strumento di garanzia pubblica).

Regione Veneto: Intervento straordinario per la concessione di finanziamenti agevolati per esigenze di liquidità delle imprese colpite dall’emergenza epidemiologica da "Covid-19"

Testo completo DGR 1762/2020

Pieghevole Regione Veneto