condividi questa pagina
Condividi su Linkedin
Condividi su Google plus
Condividi su Twitter
Condividi su Facebook

Attività di Mediazione della Camera di Vicenza affidata a "Made in Vicenza"

dal 2 GENNAIO domande a Made in Vicenza

Dal 2 gennaio 2018 l'attività dell’Organismo di Mediazione è affidata all’azienda speciale “Made in Vicenza” della Camera di Commercio di Vicenza.
Tale decisione è stata assunta con Deliberazione di Giunta n. 170 del 26/10/2017. [vedi estratto in fondo a questa pagina]

Il Ministero della Giustizia con PDG del 2 gennaio 2018, a seguito del trasferimento delle competenze in materia di mediazione da parte della Camera di Commercio di Vicenza all’Azienda speciale Made in Vicenza, ha disposto la cancellazione dell’Organismo n. 29 “sportello di Conciliazione della Camera di Commercio di Vicenza” dal Registro degli organismi abilitati a svolgere la Mediazione e la contestuale iscrizione del nuovo organismo n. 1069 “sportello di conciliazione dell’azienda speciale Made in Vicenza della Camera di Commercio di Vicenza” nello stesso Registro.

Per effetto del suddetto provvedimento, i procedimenti relativi alle domande di mediazione presentate all’Organismo di mediazione n. 29 e non concluse alla data del 1 gennaio 2018 sono trasferite all’Organismo n. 1069.

Il nuovo Organismo di mediazione n. 1069 opera in continuità con il precedente Organismo n. 29 e conserva gli stessi mediatori in precedenza già iscritti nell’Organismo cessato. Sono invece modificati gli elementi organizzativi e anagrafici che contraddistinguono la gestione dell’attività di mediazione in capo a Made in Vicenza a partire dal 2 gennaio 2018.

Per ulteriori informazioni e modulistica visita il portale: www.madeinvicenza.it/it/organismo-di-mediazione

firmato
dr. Mauro Sfreddo
Dirigente responsabile dell’Organismo di mediazione
Camera di Commercio di Vicenza