Vai ai contenuti



Per visualizzare alcuni documenti è necessario scaricare il software gratuito Acrobat Reader: clicca qui sotto.
Scarica Adobe Acrobat
link al sito della Borsa Immobiliare di Vicenza
Marchio nazionale
Classificazione di Nizza 11^ ediz. 2017

Cos'è
Marchio d’impresa è un segno distintivo che serve a contraddistinguere i prodotti o i servizi di un’impresa dai prodotti e servizi delle altre imprese.
Possono costituire marchi d’impresa tutti i segni suscettibili di essere rappresentati graficamente, in particolare le parole, compresi i nomi di persona, i disegni, le lettere, le cifre, i suoni, la forma del prodotto o della confezione di esso, o le combinazioni o le tonalità cromatiche, purché siano idonei a contraddistinguere i prodotti o i servizi di un’impresa da quelli di altre imprese.

Marchio collettivo
I soggetti che svolgono funzione di garantire l’origine, la natura o la qualità di determinati prodotti o servizi, possono ottenere la registrazione per appositi marchi come marchi collettivi e hanno facoltà di concedere l’uso dei marchi stessi a produttori o commercianti.

A differenza del marchio individuale, un marchio collettivo può consistere anche in segni o indicazioni che nel commercio possono servire per designare la provenienza geografica dei prodotti o servizi. L’UIBM può rifiutare la registrazione quando i marchi richiesti possano creare situazioni di ingiustificato privilegio o comunque recare pregiudizio allo sviluppo di analoghe iniziative nella regione.
L’avvenuta registrazione del marchio collettivo costituito da nome geografico non autorizza il titolare a vietare a terzi l’uso nel commercio del nome stesso, purché questo uso sia conforme ai principi della correttezza professionale.
Chiunque intenda ottenere il riconoscimento della proprietà industriale di un marchio sul territorio italiano deve presentare apposita Domanda all’Ufficio italiano brevetti e marchi.

Il diritto di esclusiva per i marchi dura 10 anni dalla data di pagamento della domanda di registrazione ed è rinnovabile prima della scadenza di decennio in decennio.

La registrazione può essere rinnovata per lo stesso marchio precedente, con riguardo allo stesso genere di prodotti o di servizi secondo la classificazione internazionale dei prodotti e dei servizi risultante dall’Accordo di Nizza.
Il rinnovo si effettua per periodi di dieci anni entro gli ultimi dodici mesi di scadenza del decennio in corso, trascorso il quale la registrazione può essere rinnovata nei sei mesi successivi al mese di scadenza, con l’applicazione di una tassa per ritardato pagamento.


Come accedere al servizio
Le domande in formato cartaceo vanno consegnate all'Ufficio Brevetti e marchi della Camera di Commercio di Vicenza nei seguenti orari: da lun a ven 9-12

Vanno utilizzati esclusivamente Moduli scaricabili dal sito UIBM (da compilare dopo averli salvati sul proprio pc)
La modulistica va presentata all'Ufficio già compilata al computer; non si accettano moduli compilati a mano.

Consegnare allo sportello un originale (NO fronte/retro).

Presso l’Ufficio Brevetti e Marchi è necessario depositare:

  • Domanda su apposito Modulo scaricabile dal sito UIBM
  • 1 foglio A4 con la stampa del marchio/logo
  • tre copie del marchio a colori collocabile nell'apposito riquadro del modulo, se il marchio di cui si chiede la registrazione è a colori
  • se marchio collettivo, copia del regolamento concernente l’uso del marchio collettivo, i controlli e le relative sanzioni, sottoscritta dal richiedente;

CLASSIFICAZIONE DI NIZZA
Dal gennaio 2016 è entrata in vigore la 10° edizione della “Classificazione internazionale dei prodotti e dei servizi ai fini della registrazione dei marchi”, comunemente denominata “Classificazione di Nizza” [scaricabile in fondo a questa pagina].

Interpretazione dei titoli delle classi e sulla modifica delle modalità di elencazione dei prodotti e servizi nelle domande di registrazione dei marchi

I prodotti e/o i servizi per i quali si intende richiedere la tutela mediante il marchio, dovranno essere identificati dal richiedente con chiarezza e precisione sufficienti a consentire ai terzi, su questa sola base, di determinare la portata della tutela conferita dal marchio.

Per tutti i nuovi depositi si dovrà elencare dettagliatamente i prodotti e servizi di effettivo interesse.

Il titolo completo della classe potrà essere riportato in domanda purché sia sufficientemente chiaro e preciso per comprendere la portata della protezione sulla base del suo significato naturale e abituale e coprirà soltanto il significato letterale dei termini utilizzati.
L'UIBM non accetterà più la dichiarazione del titolare tesa a rivendicare la protezione dell'intera classe.

TARIFFE
 


Diritti di segreteria
da pagare alla Camera di Commercio di Vicenza allo sportello, in contanti o a mezzo POS, al momento del deposito:
  •  € 40,00 per rilascio copia semplice del verbale di deposito
  •  € 43,00 per rilascio copia autentica del verbale di deposito
Marca da bollo
1 marca da bollo di € 16,00 da applicare sul Modulo di domanda (obbligatorio)
1 marca da bollo di € 16,00 da applicare sulla copia
autentica del verbale di deposito, se è richiesta (eventuale)

Diritti di deposito

ll pagamento dei diritti di deposito, calcolato secondo la TABELLA 1 deve avvenire esclusivamente con il Modello F24 “Versamenti con elementi identificativi”.
Al momento della presentazione della domanda sarà rilasciata una ricevuta ed un facsimile del Modello F24 con tutti i codici occorrenti per effettuare il versamento.
La data di deposito decorrerà dalla data dell'effettivo pagamento del Modello F24.


TABELLA 1 - Diritti di primo deposito MARCHIO (validi per 10 anni) Importi  (euro)
Tassa base di registrazione MARCHIO D’IMPRESA comprendente una sola classe 101,00
Per ogni classe in più aggiungere alla tassa base 34,00
Tassa di registrazione MARCHIO COLLETTIVO per una o più classi 337,00
Se alla domanda è allegata lettera di incarico è dovuta anche la TCG 34,00

Domande di rinnovo  

Le domande di rinnovo in formato cartaceo vanno consegnate all'Ufficio Brevetti e marchi della Camera di Commercio di Vicenza nei seguenti orari: da lun a ven 9-12
Vanno utilizzati esclusivamente
Moduli scaricabili dal sito UIBM (da compilare dopo averli salvati sul proprio pc)
La modulistica va presentata all'Ufficio già compilata al computer; non si accettano moduli compilati a mano.
Consegnare allo sportello un originale (NO fronte/retro).

Il rinnovo della registrazione del marchio si effettua per periodi di dieci anni mediante deposito della domanda di rinnovo e pagamento dei relativi diritti entro gli ultimi dodici mesi di scadenza del decennio in corso, trascorso il quale la registrazione può essere rinnovata nei sei mesi successivi al mese di scadenza, con l’applicazione di una tassa per ritardato pagamento.


Il pagamento dei diritti di deposito,  come da TABELLA 2, deve avvenire esclusivamente con il Modello F24.
Al momento della presentazione della domanda sarà rilasciata una ricevuta ed un facsimile del Modello F24 con tutti i codici occorrenti per effettuare il versamento. La data di deposito decorrerà dalla data dell'effettivo pagamento del Modello F24.


TABELLA 2 - Diritti di rinnovo MARCHIO (validi per 10 anni) Importi euro
Tassa base di rinnovo MARCHIO D’IMPRESA comprendente una sola classe 67,00
Per ogni classe in più aggiungere alla tassa base 34,00
Tassa di rinnovo MARCHIO COLLETTIVO per una o più classi 202,00
Se alla domanda è allegata lettera di incarico è dovuta anche la TCG 34,00
Per pagamenti effettuati oltre la scadenza ed entro il semestre successivo è dovuto, in aggiunta alla tassa, il diritto di mora  
34,00

download documentiDOCUMENTI SCARICABILI
Ultimo aggiornamento: 23/12/2016

CONTATTI
Brevetti e Marchi
VICENZA, Via Montale 27
[piano 4 - stanza 4.16]

apertura al pubblico per depositi
da lunedì a venerdì: 9-12

apertura al pubblico per informazioni
da lunedì a venerdì: 9-12.45

tel. 0444 994.888 - 994.855
e-mail: brevetti@vi.camcom.it
sito: www.uibm.gov.it
Sede: Via Montale 27 - 36100 Vicenza - centralino 0444 994.811 - fax 0444 994.834
P. IVA 00521440248 - Cod. Fisc. 80000330243 - Codice univoco ufficio da inserire nelle fatture elettroniche indirizzate alla Camera di Commercio di Vicenza: V5TAU9
Per orari apertura, contatti telefonici, inviare e-mail agli Uffici vai alla pagina: Sedi, orari, telefoni
Per inviare alla Camera una e-mail con "valore legale di una lettera raccomandata con ricevuta di ritorno" scrivi alla casella PEC Posta Elettronica Certificata: cameradicommercio@vi.legalmail.camcom.it
torna all inzio della paginaTorna su
Valid XHTML 1.0 TransitionalValid CSS!