Vai ai contenuti


link al sito della Borsa Immobiliare di Vicenza
Laboratorio di produzione e vendita di alimenti e bevande
Pizzeria (o pasticceria, gelateria) "da asporto", gastronomia, rosticceria...

Definizione
Le pizzerie, le pasticcerie e le gelaterie “da asporto”, cioè dedicate alla produzione e alla vendita e non alla consumazione nei locali, le gastronomie, le rosticcerie… sono attività artigianali se la produzione di beni, anche semilavorati, o di prestazioni di servizi (escluse quelle agricole e quelle relative ai servizi commerciali), è svolta con i requisiti previsti dalla Legge Quadro sull’Artigianato n. 443 del 1985.

Per maggiori informazioni sui requisiti artigiani consultare la pagina: Artigiano

L’artigiano può vendere i propri prodotti, senza autorizzazione amministrativa al commercio (cioè senza dover diventare un commerciante), purché:
- li venda nei locali di produzione o area vicina al luogo di produzione
- si limiti a vendere dei beni da lui prodotti (es. se vende anche cose prodotte da altri, deve avere l'autorizzazione al commercio)
- i consumatori che acquistano prodotti alimentari NON li consumino nel luogo di vendita/produzione o area antistante (altrimenti deve avere un'autorizzazione amministrativa alla somministrazione di alimenti e bevande, come un bar).

Adempimenti
Per aprire una di queste attività è necessaria l’autorizzazione sanitaria concessa dal Comune del luogo in cui è ubicato l’esercizio. Il rilascio di tale autorizzazione è condizionato dall’accertamento dei requisiti igienico-sanitari, sia di impianto, che funzionali, previsti dalle leggi e dai regolamenti.
La domanda va presentata all’Azienda Sanitaria Locale.

Il personale addetto alla manipolazione e successiva vendita degli alimenti deve essere in possesso del Libretto formativo (ex Libretto Sanitario) che si ottiene seguendo un Corso di formazione organizzato da un Ente accreditato ed autorizzato dalla Regione.


Normativa di riferimento
D. Lgs. 31/3/1998 n.114 “Riforma della disciplina relativa al settore del commercio a norma dell’articolo 4, comma 4, della legge 15 marzo 1997, n.59” art. 4, comma 2, lettera f).
“2. Il presente decreto non si applica:
(…)
f) agli artigiani iscritti nell'albo di cui all'articolo 5, primo comma, della legge 8 agosto 1985, n. 443, per la vendita nei locali di produzione o nei locali a questi adiacenti dei beni di produzione propria, ovvero per la fornitura al committente dei beni accessori all'esecuzione delle opere o alla prestazione del servizio;
(…)”


L. 30/4/1962 n.283 “Modifica degli artt. 242, 243, 247, 250 e 262 del T. U. delle leggi sanitarie approvate con R. D. 27 luglio 1934, n. 1265: Disciplina igienica della produzione e della vendita delle sostanze alimentari e delle bevande” art.2

DPR 26/3/1980 n.327 “Regolamento di esecuzione della L. 30 aprile 1962, n. 283, e successive modificazioni, in materia di disciplina igienica della produzione e della vendita delle sostanze alimentari e delle bevande”.

Ultimo aggiornamento: 03/02/2009

CONTATTI
Albo Imprese Artigiane
Via Montale 27 - Vicenza
[piano 2 - stanza 2.03]

lunedì: 9 - 12.45
martedì: 9 - 12.45 / 14.45 - 16
mercoledì: 9 - 12.45
giovedì: 9 - 12.45 / 14.45 - 16
venerdì: 9 - 12.45

tel. 0444 994.921 - 994.927 - 994.905 - 994.909 - 994.900
fax: 0444 994.944
e-mail: artigianato@vi.camcom.it
CPV - Servizio Nuova Impresa
Via Montale 27 - Vicenza
[informazioni su procedure burocratiche per iniziare un'attività, finanziamenti imprenditoria giovanile e femminile, formazione...]
[piano 1]
lunedì: 9-12.30
martedì: 9-12.30 / 15-19
mercoledì: CHIUSO
giovedì: 9-12.30 / 15-18
venerdì: 9-12.30
si consiglia di fissare un appuntamento

tel. 0444 994.745
fax: 0444 994.719
e-mail: sni@cpv.org
sito: www.cpv.vi.it/web/guest/servizio-nuova-impresa
Sede: Via Montale 27 - 36100 Vicenza - centralino 0444 994.811 - fax 0444 994.834
P. IVA 00521440248 - Cod. Fisc. 80000330243
Per orari apertura, contatti telefonici, inviare e-mail agli Uffici vai alla pagina: Sedi, orari, telefoni
Per inviare alla Camera una e-mail con "valore legale di una lettera raccomandata con ricevuta di ritorno" scrivi alla casella PEC Posta Elettronica Certificata: cameradicommercio@vi.legalmail.camcom.it
torna all inzio della paginaTorna su
Valid XHTML 1.0 TransitionalValid CSS!